tribunale

Il problema della casa e il disagio abitativo sono sempre all’ordine del giorno, con tutti i problemi sociali e giuridici correlati.

Il mondo giuridico è spesso impegnato ad affontare le tematiche relative al diritto di abitare, che negli anni è stato oggetto di svariati provvedimenti legislativi.

Sul piano locale, in ambito bolognese, l’attenzione e l’impegno di magistrati ed avvocati si sono recentemente tradotti in alcuni importanti atti concreti.

Pubblichiamo le relazioni illustrative al Protocollo per il procedimento di convalida di sfratto recentemente approvato dall’Osservatorio sulla giustizia civile, come illustrate dai relatori avvocato Giovanni Delucca, dott. Elisabetta Candidi Tommasi, avv. Maurizio Andreotti, avv. Vittorio Sardini e dott. Marco Guerzoni al convegno di presentazione che si è tenuto il 6 novembre scorso al Teatro Duse.
 Nello stesso tempo segnaliamo che il 27 novembre scorso è stato rinnovato, per l’anno 2014, il Protocollo prefettizio per la riduzione del disagio abitativo (allegato n. 6 al Protocollo sfratti), come da allegato.


La speranza è che anche le iniziative qui descritte e documentate possano essere utili strumenti quantomeno per alleviare le difficoltà connesse al problema “casa”.

Share This